• Una domenica diversa
    Giallo/Noir

    Una domenica diversa

    16,50 €

    Spese di spedizione a partire da 5,65€

    Disponibile in magazzino

Una domenica diversa

Gli autori
Sparvoli Marco

Sparvoli Marco

Psicologo

Qual è il confine fra il bene e il male? Dove comincia l'ingiusto, dove finisce il giusto? La contraddittorietà degli aspetti morali della vita è il tema centrale con cui si deve confrontare Bruno Bruni in questa quarta inchiesta.   
Finora, il commissario Bruni aveva indagato su traffici internazionali, poteri occulti, ma anche su delitti piccoli piccoli, compiuti nel chiuso di un palazzo.
Il detective del Trullo stavolta si imbatte in un groviglio di interessi economici, storie d’amore inconfessabili, invidie, ma soprattutto sulla sua incapacità di dare una risposta al tema fondamentale del rapporto tra bene e male. La sua personale soluzione è quella di utilizzare lo strumento della legge per risolvere il problema.
Veniamo ai fatti.
Papa Francesco compie una visita pastorale al Trullo. Grande successo di pubblico, o meglio, di fedeli. Ma anche grande tensione fra le forze dell’ordine. Il Papa, per l'intera durata dell'evento, è affiancato dal parroco del Trullo, don Giggi. Al momento della partenza del Papa lentamente la piazza e la chiesa si svuotano. Manca solo don Giggi. Dov’è il parroco? Il cadavere di don Giggi sarà scoperto dopo poco dalla perpetua, in sagrestia. Morto, con il sangue che si sta raggrumando sul pavimento. 
Caduto accidentalmente? Colpito volontariamente?
Nei giorni successivi emergeranno molte notizie sulla figura del prete, un ministro di Dio apprezzato e amato dalla sua comunità che al contrario viveva passioni e comportamenti stridenti con la vita morale. 
Stavolta Bruni sembra più incerto, forse è solo cautela, oppure semplicemente sta invecchiando. Il mondo della chiesa appare chiuso e a tratti ostile anche per difendere le dure contraddizioni che sempre più diffusamente emergono al suo interno. Bruno si confronterà con argomenti che faranno vacillare le sue convinzioni più profonde. Fino ad una soluzione finale che lo lascerà esausto, disgustato e insoddisfatto.

 

Anteprima

>