• Se si scopre che sono onesto, nessuno si fiderà più di me
    Narrativa

    Se si scopre che sono onesto, nessuno si fiderà più di me

    13,00 €

    Spese di spedizione a partire da 10,98€

    Disponibile in magazzino

Se si scopre che sono onesto, nessuno si fiderà più di me

Gli autori
Caruso Giuseppe

Caruso Giuseppe

Attore, comico

  • Home
  • Narrativa
  • Se si scopre che sono onesto, nessuno si fiderà più di me

Attenzione!

Cari lettori, gli acquisti sul sito della casa editrice sono regolarmente attivi tuttavia a causa dell'emergenza sanitaria le consegne effettuate con corriete TNT potrebbero subire dei rallentamenti e le tempistiche allungarsi fino a 5-6 giorni lavorativi.
Temporaneamente invece abbiamo dovuto sospendere le consegne con il servizio di raccomandata piego di libri e piego di libri ordinario di Poste italiane.
Qualora ci fossero ulteriori cambiamenti avremo cura di avvisarvi.

Se è vero che, citando Cartesio, "La lettura dei buoni libri è una sorta di conversazione con gli spiriti migliori dei secoli passati" bisogna allora ritenersi molto fortunati. Se si scopre che sono onesto, nessuno si fiderà più di me ci permette di dialogare con Pino Caruso senza doverci discostare dalla nostra dimensione temporale. L'Autore infatti esplora le mille sfaccettature del nostro tempo attraverso le sue storie e i suoi aforismi che suonano più come risposte a domande che non avevamo ancora formulato. Risposte che sfidano le nostre convinzioni e che non sempre sono quelle che desideriamo ricevere. Caruso unisce sapiente comicità e profondità regalando non poche risate ma anche innumerevoli spunti di riflessioni che lasceranno il lettore con il cuore più leggero e la mente più ricca.

In Italia, stiamo facendo di tutto per distruggere il nostro paese; ma, essendo maldestri, forse non ci riusciremo.
In Sicilia, stiamo facendo di tutto per danneggiare noi stessi e, siccome siamo intelligenti, ci riusciamo benissimo.

Dal libro di Pino Caruso "Appartengo a una generazione che deve ancora nascere" (Eri-Rai-Mondadori).

Si è padroni della propria conoscenza, come si è prigionieri della propria ignoranza.
In Italia, la legge è uguale per tutti. La giustizia no.
Non ho pregiudizi verso nessuno, eccettuati gli esseri umani.
Dal libro di Pino Caruso "Il senso dell'umorismo è l'espressione più alta della serietà" (Alpes edizioni)

>