• Giornale Storico del Centro Studi di Psicologia e Letteratura 
Desideri
n. 30-2020
    Psicologia

    Giornale Storico del Centro Studi di Psicologia e Letteratura
    Desideri
    n. 30-2020

    13,00 €

    Spese di spedizione a partire da 10,98€

    Disponibile in magazzino

Giornale Storico del Centro Studi di Psicologia e Letteratura Desideri n. 30-2020

Gli autori

Forse dovresti scrivere… Invece tu dovresti piantarla di leggere tutto ciò che è stato scritto… E cosa dovrei fare nel tempo libero?… Immergerti nella vita vera… C’è un libro che parla proprio di questo, sai”.

Philip Roth, Il professore di desiderio

Non è poco confessare a se stessi il proprio vivo desiderio: Molti hanno bisogno di un particolare sforzo di onestà. Troppi non vogliono sapere a che cosa anelano, perché ciò pare loro impossibile o troppo doloroso: II desiderio è, però la via della vita: se non ammetti di fronte a te stesso il tuo desiderio, allora non seguirai te stesso, ma strade estranee che altri hanno tracciato per te. Così non vivi la tua vita, ma una vita estranea […] solo un’imitazione scimmiesca”.

C.G. Jung, Il libro rosso. Liber novus

“…il più grave tradimento è quello compiuto verso i nostri bisogni e desideri”.

Aldo Carotenuto, Il gioco delle passioni

Anche Yòsuì Inoue, da giovane, cantava che ciò che non ha limiti è il desiderio. Nella storia del genere umano tale assenza di limitazioni è stata raccontata infinite volte. Tuttavia, raramente sono state proposte soluzioni efficaci per venirne a capo. Non serve reprimere a forza i desideri: piuttosto, è meglio provare ad appagarli tutti”. 

Ryunosuke Koike, Manuale di un monaco buddista per abbandonare la rabbia

Anteprima

>