• Progetto di formazione e counselling per gli operatori dell'Istituto G.B. Taylor
    Counselling

    Progetto di formazione e counselling per gli operatori dell'Istituto G.B. Taylor

    12,00 €

    Spese di spedizione a partire da 5,65€

    Disponibile in magazzino

Progetto di formazione e counselling per gli operatori dell'Istituto G.B. Taylor

Gli autori
Carotenuto Eleonora

Carotenuto Eleonora

Psicologa, psicoterapeuta

De Blasi Vincenzo

De Blasi Vincenzo

Psicologo clinico, psicoterapeuta

  • Home
  • Counselling
  • Progetto di formazione e counselling per gli operatori dell'Istituto …

Attenzione!

I nostri uffici resteranno chiusi per ferie dal 3 al 25 Agosto compresi.
In questo periodo sarà comunque possibile effettuare ordini dal sito ma non se ne garantisce l'evasione prima del 26 Agosto.

Alpes Italia vi augura buone vacanze!

La relazione operatore-utente rappresenta il nucleo centrale di qualsivoglia programma assistenziale e/o riabilitativo. In generale, può essere concepita come un’interfaccia tra sistemi più complessi, quello “curante” e quello “utente”. Il sistema curante comprende gli operatori che si occupano del caso, che si relazionano in équipe e che possono svolgere vari ruoli (infermieri, assistenti sociali, medici generici e specialisti, fisioterapisti ecc.). Il sistema utente comprende la famiglia, innanzitutto, ma anche le istituzioni sociali e sanitarie che si occupano della persona. Sarà dalla qualità della relazione tra questi due sistemi che discenderà l’efficacia del lavoro della coppia operatore-utente. In tal senso, le azioni teoriche e pratiche del progetto di formazione e counselling proposto per gli operatori dell’Istituto G.B. Taylor di Roma si sono focalizzate sullo sviluppo e sul raggiungimento dei seguenti macro-obiettivi: agevolazione della comunicazione intra-gruppale; condivisione del vissuto di ruolo e di gruppo; sostegno; individuazione e prevenzione ai sintomi di stress, burn-out e disagio degli operatori socio-assistenziali.

>