• Il giardino dell'umano 
Counseling di gruppo nelle organizzazioni
    Counselling

    Il giardino dell'umano
    Counseling di gruppo nelle organizzazioni

    18,00 €

    Spese di spedizione a partire da 5,65€

    Disponibile in magazzino

Il giardino dell'umano Counseling di gruppo nelle organizzazioni

Gli autori
Scolamiero Anna Rita

Scolamiero Anna Rita

Counselor formatore-supervisore ad indirizzo psicosintetico

Trentin Pietro

Trentin Pietro

Counselor professionista avanzato

  • Home
  • Counselling
  • Il giardino dell'umano Counseling di gruppo nelle organizzazioni

In cosa consiste il counseling aziendale? Quale è il valore aggiunto di un intervento di counseling di gruppo all'interno di un'organizzazione?
Il libro intende rispondere a queste domande, presentando un modello di counseling di gruppo progettato sulla base dell'integrazione e valorizzazione di tre diversi approcci, ispirati alla bioenergetica, alla psicosintesi assagioliana e all'area delle pratiche riflessive. Oltre all'esplorazione critica e metodologica, questo volume contiene due capitoli dedicati rispettivamente a:
- la descrizione di una buona prassi, realizzata in una grande azienda del settore ICT (circa 2000 dipendenti) nel biennio 2014-2016, cui hanno partecipato oltre 200 manager
- 50 schede descrittive di attività di supporto al counseling di gruppo già sperimentate in vari contesti organizzativi.
Attraverso il counseling di gruppo organizzativo i professionisti che operano nell'ambito dello sviluppo delle persone possono operare come "giardinieri sapienti" capaci di seminare fiducia e rispetto, preparando terreni fertili dove le persone possano "mettere a dimora" le proprie potenzialità.
Il "Giardino dell'Umano" sta infatti a rappresentare le infinite possibilità di coltivazione delle qualità umane, cui il counselor si dedica con passione e autenticità, come un paziente giardiniere che aiuta le piante a crescere, ad essere rigogliose, senza mai decidere quanto debbano crescere o come debbano modificarsi nel loro sviluppo.
La 'coltivazione' a cui il counseling si ispira non produce quindi "giardini all'italiana" dalle forme ordinate e squadrate. Il "giardino dell'umano" fa invece riferimento alle colture sinergiche attraverso cui si realizza la bellezza di una crescita naturale e spontanea, agevolata soltanto dalla rimozione di ciò che ostacola la fioritura e da un paziente lavoro di riconoscimento della complessità del terreno e del potere generativo di ogni sua componente.

Leggi la recensione di State of Mind

>