• L'attesa: un percorso trasformativo per la salute
    Psicologia

    L'attesa: un percorso trasformativo per la salute

    12,00 €

    Spese di spedizione a partire da 5,65€

    Disponibile in magazzino

L'attesa: un percorso trasformativo per la salute

Gli autori
Cafaro Barbara

Cafaro Barbara

Psicologa, psicoterapeuta

Lo Tenero Daniela

Lo Tenero Daniela

Psicologa, psicoterapeuta

Ragni Raimondi Tiziana

Ragni Raimondi Tiziana

Psicologo clinico, psicoterapeuta

C'è un luogo unico all'interno dell'ospedale che prende il nome non da una categoria medica ma dal tempo che in esso si vive: è la sala d'attesa, denominatore comune di tutti i reparti e di tutti gli ospedali, nodo di passaggio di ciascuna cura a volte trascurato.
Situazioni di attesa accompagnano e scandiscono la nostra vita quotidiana, tempi sospesi proiettati verso il futuro prossimo, dimora di emozioni diverse.
Ma che tempo è il tempo dell'attesa in ospedale e che tempo può diventare?
Se l'anticipazione di eventi temuti e l'ansia di raggiungere risultati sperati possono rendere non attraversabile lo spazio del limbo, è importante ridefinire l'attesa come attività, processo di cambiamento, come quel raro momento in cui è possibile fare esperienza della sorpresa e del nuovo, in cui tollerato il disagio del non-ancora si accede alle scoperta dell'inatteso.
È possibile abitare l'attesa? Rendere il tempo di transito un'articolazione del presente in cui prendersi cura del futuro?
Cos'è la cura se non il processo trasformativo in attesa e teso alla guarigione?
È pensabile un terreno d'incontro tra l'ansia anticipatoria del paziente sofferente e il ritardo difensivo dell'istituzione di cura?
Attraverso il dialogo tra pazienti, familiari, medici, psicologi, operatori sanitari e volontari dell'ospedale Fatebenefratelli di Roma coinvolti nel progetto "Sala d'attesa sala in-attesa", questo libro esplora lo spazio e il tempo di attesa in ospedale per aprire nuove possibilità di cura.
Un lavoro di ricerca condivisa per lasciarsi spaesare alla scoperta di nuovi significati e incontrare una realtà che non sempre è quella attesa.

>