• Sesso e disabilità: un'attrazione segreta
    Psicologia

    Sesso e disabilità: un'attrazione segreta

    13,00 €

    Spese di spedizione a partire da 5,65€

    Disponibile in magazzino

Sesso e disabilità: un'attrazione segreta

Gli autori
Angeli Stefania

Angeli Stefania

Psicologa, psicoterapeuta, analista transazionale

De Risio Alfredo

De Risio Alfredo

Psicologo, psicoterapeuta

Era la fine del 1700 quando un anatomopatologo francese scoprì il desiderio morboso che alcune persone provano nel volersi amputare. Un bisogno così forte e prorompente, che spinge la persona ad una ricerca profonda e minuziosa su come ottenere il soddisfacimento di questo desiderio. Due secoli e mezzo più tardi, c'è ancora chi cerca il modo migliore per privarsi di un arto che sente ingombrante. Con le nuove tecnologie e l'esplosione di internet, si cercano chirurghi al "mercato nero", kit "fai da te" per l'amputazione di arti, si creano luoghi virtuali dove condividere esperienze comuni, tutte volte a ottenere il corpo desiderato.
In gergo si chiamano Wonnabe, coloro che vogliono diventare disabili, non sono soli nell'universo della disabilità, si accompagnano con i Devotee, che provano attrazione sessuale nei confronti di persone disabili, i Pretender che fingono di essere disabili. Con questo libro vogliamo portare alla luce il lato oscuro della disabilità, quello che nessuno dice, quello che pochi sospettano, un'attrazione sessuale che vive e si consuma tra le pieghe del web, che esce allo scoperto spesso mascherata perché raramente l'attrazione per la disabilità si trasforma in amore per la persona.
Abbiamo scattato una fotografia consapevoli della complessità del panorama, abbiamo riportato fedelmente ciò che questo mondo ci ha mostrato, senza aggiungere filtri.



"Non so se dobbiamo concentrarci su qualcosa che manca o su quello che resta: a me interessa il moncone, che conferisce al corpo un fascino e una bellezza diversa" .

>