• Intercorporeità
Pratica e Teoria
    Psicoterapia

    Intercorporeità
    Pratica e Teoria

    19,00 €

    Spese di spedizione a partire da 10,98€

    Disponibile in magazzino

Intercorporeità Pratica e Teoria

Gli autori
Falcone Teresa

Falcone Teresa

Psicologa, psicoterapeuta

Respiro online in epoca Covid-19

In questo breve testo Terry Falcone ci conduce in un fruttuoso percorso.
Dapprima l’Autrice descrive le basi del Training Autogeno così come originariamente Heinrich Schultz aveva elaborato, successivamente ci mostra come il Training Autogeno oggi possa essere arricchito ed approfondito da molti punti di vista.
Una parte del mondo medico e della psicoterapia, da quasi un secolo a tutt’oggi, sostiene quanto il Training Autogeno possa essere utilizzato come eccellente metodo per far accedere il paziente alla consapevolezza corporea. Ma, come descrive ampiamente Falcone, esso può altresì rivelarsi uno strumento prezioso per qualcosa di più complesso.
L’Autrice fornisce, infatti, una profonda descrizione di come il terapeuta, dando attenzione agli echi ed alle risonanze del proprio corpo, possa ricevere una serie di informazioni molto utili che rivelano molti più indizi e segnali di quanto il paziente riesca ad esprimere nei contenuti verbali e nelle parole. Per esplorare ed avvalorare tali riflessioni, Falcone prende in considerazione, in maniera ampia ed approfondita, i principi del modello della psicoterapia della Gestalt, in particolar modo quelli di Irving e Miriam Polster e della scuola di Cleveland, che sottolineano l’importanza della relazione e delle sue qualità nella psicoterapia. L’Autrice, inoltre, riesce a spaziare su diversi argomenti, quali la Psicoterapia di Gruppo, la Scultura Familiare, la Video Intervention Therapy e la Supervisione Clinica.
Falcone ritiene che occorre dare maggiore significato e valore al corpo, mostrando sia grande passione che specifica competenza su questo tema ed evidenziando e proponendo molti spunti e suggerimenti su ciò che questo potrebbe significare ai fini dell’applicazione pratica nella psicoterapia.

George Downing

 

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

La fierezza di essere Terapeuti nasce dall’amore e dalla passione di tradurre il disagio di chi soffre, a partire da quello personale, e cresce con la consapevolezza del bisogno di un onesto e continuo cammino di formazione clinica e crescita individuale. 
L’appartenenza gioiosa al modello della Psicoterapia della Gestalt e l’aperto e continuo confronto con gli studi sull’esperienza corporea e sull’evolutiva della Video Intervention Therapy di George Downing, hanno condotto l’autrice, dopo oltre 30 anni di attività clinica e didattica, a voler tentare una pratica ed efficace sintesi di concetti fondamentali in Psicoterapia della Gestalt, quali Corpo - Relazione -  Respiro - Osservazione e Accoglienza senza giudizio, Contatto, Interazione e Gruppo,  per coloro che intraprendono il cammino del divenire psicoterapeuta, arricchiti dalle Ricerche più recenti in Psicologia dell’età Evolutiva e illuminati dal principio dell’Intercorporeità. 
Nella prima parte del libro viene descritto il corso di Training Autogeno di Schultz, rivisitato dall’autrice, quale approccio di base elettivo per il sostegno alla Consapevolezza del Terapeuta e alla sua competenza clinica intercorporea. 
Nella seconda parte vengono approfonditi temi quali l’Attitudine alla Psicoterapia, l’Attitudine ad Osservare attraverso l’uso del video,  l’Importanza del Gruppo nella Psicoterapia e nelle Maratone Residenziali e la Supervisione. Tali temi convergono nell’obiettivo comune di fornire al Terapeuta in Formazione, fiducia e orientamento nell’eccitante tempo degli inizi professionali, quando la Funzione Personalità “Terapeuta” è in ancora in divenire. 
Nell’Appendice il depliant illustrativo del corso di Training Autogeno e l’estratto della Ricerca condotta dalla dr.ssa Ileana Ramasco sulla base dei dati raccolti in 10 anni di maratone residenziali.

Anteprima

>