• Manuale di Psicoterapia Umanistica Esistenziale
    Psicoterapia

    Manuale di Psicoterapia Umanistica Esistenziale

    29,00 €

    Spese di spedizione a partire da 10,98€

    Disponibile in magazzino

Manuale di Psicoterapia Umanistica Esistenziale

Gli autori
Biondi Massimo

Biondi Massimo

Medico psichiatra

Filastro Antonella

Filastro Antonella

Psicologa, psicoterapeuta, psiconcologa

Questo scritto rappresenta la Teoria e la Pratica di riferimento della  Psicoterapia Umanistica Esistenziale Odierna

Il presente Manuale parte dall’esperienza ormai più che trentennale dell’Istituto di Psicologia Umanistico Esistenziale IPUE, fondato da Luigi De Marchi nel 1984, che, dopo la sua morte nel 2010, ha continuato a sviluppare ed a far evolvere quell’indirizzo scientifico, didattico e terapeutico con lo stesso spirito laico e inclusivo scelto dal suo fondatore. A partire dall’incontro e dalla contaminazione con altri indirizzi fino a costituire una sintesi quanto più possibile ampia e organica; forse è la più ampia finora proposta, grazie ad un’esposizione storica, teorica e pratica, suffragata da una robusta ed eloquente casistica clinica.  
Il fine è quello di offrire sia un riferimento aggiornato del modello Umanistico Esistenziale scritto da autori diversi, ma uniti da una visione organica comune, che una base dalla quale gli allievi potranno muoversi nelle diverse istituzioni cliniche e nelle supervisioni, con coerenza ma anche con creatività. 
L’ambizione è dunque duplice: illustrare gli approcci storici della psicoterapia esistenziale (con una speciale attenzione per l’opera di Irvin Yalom che De Marchi indicò come uno dei suoi principali ispiratori) e schiudere la porta agli approcci più recenti, come la Psicoterapia cognitivo-analitica, la Dignity Therapy, aperta da Harvey Chochinov insieme alla Meaning Therapy, e l’integrazione della farmacoterapia utile per lenire la sofferenza. Nella stessa famiglia di approcci centrati sulla persona sono approfondite la Managing Cancer and Living Meaningful (CALM), la Cognitive Analytic Therapy (CAT) e la Terapia di Riorientamento Esistenziale (RET) che mirano in modi diversi e in situazioni sempre più specifiche e nuove, alla ricostruzione delle condizioni di emotività sostenibile dopo esperienze variamente traumatiche e disorientanti. 

Anteprima

>