• Le emozioni 
che rendono forti
    Psicoterapia

    Le emozioni
    che rendono forti

    Il libro, scritto con un linguaggio rigoroso e di solida impostazione scientifica, è un'occasione per apprendere o approfondire gli argomenti trattati offrendo al lettore la possibilità di riflettere ampliando o confutando le proprie conoscenze. Un testo di certo indispensabile per gli esperti del settore, altrettanto utile ai meno pratici per una conoscenza profonda di sé e dell'altro.
    State of Mind, Il giornale delle scienze psicologiche

    19,00 €

    Spese di spedizione a partire da 10,98€

    Disponibile in magazzino

Le emozioni che rendono forti

Gli autori
Palvarini Paolo

Palvarini Paolo

Psicologo, psicoterapeuta

Attenzione!

Cari lettori, gli acquisti sul sito della casa editrice sono regolarmente attivi tuttavia a causa dell'emergenza sanitaria le consegne effettuate con corriete TNT potrebbero subire dei rallentamenti e le tempistiche allungarsi fino a 5-6 giorni lavorativi.
Temporaneamente invece abbiamo dovuto sospendere le consegne con il servizio di raccomandata piego di libri e piego di libri ordinario di Poste italiane.
Qualora ci fossero ulteriori cambiamenti avremo cura di avvisarvi.

Le emozioni che rendono forti vuole essere un elogio all’emozione quale elemento motivante il comportamento umano e, al contempo, potente strumento di cambiamento terapeutico. Obiettivo dell’autore è far comprendere quanto la trasformazione profonda in psicoterapia richieda uno spostamento del focus sull’emozione. Nel testo, prima di affrontare la questione della terapia, viene svolta un’accurata revisione della letteratura scientifica sulle emozioni. La review mette in risalto quanto l’emozione e la sua regolazione rappresentino aspetti determinanti l’esistenza umana nell’indirizzare e guidare il comportamento, sia in maniera esplicita e consapevole, sia, soprattutto, attraverso forme implicite e inconsce. Negli ultimi capitoli l’attenzione è spostata sul ruolo decisivo che le emozioni, tramite l’esperienza e l’espressione delle stesse in seduta, possono giocare nel percorso trasformativo della psicoterapia. Il lungo capitolo finale riporta la trascrizione minuziosa degli scambi – verbali e non verbali – avvenuti tra terapeuta e paziente nel corso di un’intera psicoterapia, nella quale è risultato centrale il lavoro intensivo sull’esperienza emozionale.

Leggi la recensione di State of Mind

Anteprima

>