• Giornale Storico del Centro Studi di Psicologia e Letteratura 
Violenze  
n. 26-2018
    Psicologia

    Giornale Storico del Centro Studi di Psicologia e Letteratura
    Violenze
    n. 26-2018

    13,00 €

    Spese di spedizione a partire da 10,98€

    Disponibile in magazzino

Giornale Storico del Centro Studi di Psicologia e Letteratura Violenze n. 26-2018

Gli autori

Attenzione!

Cari lettori, gli acquisti sul sito della casa editrice sono regolarmente attivi tuttavia a causa dell'emergenza sanitaria le consegne effettuate con corriete TNT potrebbero subire dei rallentamenti e le tempistiche allungarsi fino a 5-6 giorni lavorativi.
Temporaneamente invece abbiamo dovuto sospendere le consegne con il servizio di raccomandata piego di libri e piego di libri ordinario di Poste italiane.
Qualora ci fossero ulteriori cambiamenti avremo cura di avvisarvi.

La violenza è ovunque. La violenza è tutt’intorno a noi. Nessuno può sentirsi al riparo dai suoi effetti. Possiamo sperimentarla nell’intimità delle nostre case, possiamo aspettarcela per strada; siamo quotidianamente bombardati da notizie di terrorismo, guerra, omicidi, stupri, torture e disastri ecologici. Siamo i figli dei sopravvissuti a due devastanti guerre mondiali. Siamo stati i testimoni dei primi effetti di un arma così distruttiva da sfidare ogni immaginazione
(De Zulueta, 1999).


Siamo la specie più crudele e più spietata che sia mai comparsa sulla terra
(Storr, 1968).

Ma, allora, non c’è rimedio? Il rimedio è principalmente dentro di noi: dal riconoscimento, all’accettazione dello “scomodo inquilino” può partire un lavoro di trasformazione che dall’individuo si espande nella società, poiché siamo tutti, in fieri, capaci di formare relazioni d’amore.

>