• COMUNI-CARE
    Psichiatria

    COMUNI-CARE

    E' una guida agile e accessibile a tutti, che connette ed integra il tecnicismo dell'agire professionale a dei mini racconti, offrendo così importanti spazi di riflessione al lettore.
    State of Mind, Il giornale delle scienze psicologiche

    24,00 €

    Spese di spedizione a partire da 10,98€

    Disponibile in magazzino

COMUNI-CARE

Gli autori
Di Ludovico Valentina

Di Ludovico Valentina

Specialista in scienze riabilitative delle professioni sanitarie

Il corpo e la cura oltre le parole

Guida pratica: come progettare un training di gruppo sulla comunicazione assertiva

 

Comuni-CARE pone l’accento su quanto lavorare solo sulla parola non basti, avere consapevolezza del corpo ed essere gentili con noi stessi e con gli altri potrebbe essere la chiave di svolta per rendere l’assertività uno stile di vita consapevole e spontaneo. Questo libro è stato pensato per dare ai professionisti della salute mentale indicazioni per progettare e condurre un intervento di gruppo di comunicazione assertiva, partendo dal presupposto che “fare riabilitazione” non si riduce solo alla mera applicazione di un protocollo ma presuppone anche conoscenza, esperienza, creatività, curiosità e flessibilità utili al contatto empatico necessario per individuare quali siano i bisogni dei singoli partecipanti nel gruppo, favorendo un clima di fiducia e apertura.
Il libro è composto da due parti, la prima è dedicata alla definizione del concetto di “dimensione” così che i professionisti della salute mentale possano applicare interventi terapeutico-riabilitativi proiettati non più verso una categoria diagnostica ma favorendo il ben-ESSERE globale dell’individuo. In questa prima parte sono collocate le valutazioni specifiche per individuare le dimensioni compromesse e utili per concordare gli obiettivi, le caratteristiche specifiche di un protocollo di riabilitazione, le modalità di gestione degli interventi e le peculiarità del conduttore e del gruppo fino alla descrizione delle diverse strategie cognitivo comportamentali e delle pratiche corporee applicate nel protocollo di comunicazione.
La seconda parte è dedicata alla “fase operativa” in cui si descrive il protocollo in otto incontri. Ogni incontro ha una tematica ed è organizzato in modo da raggiungere gli obiettivi prefissati e modellati sui singoli bisogni dei partecipanti. In questa seconda parte vi è anche la scheda generica degli incontri, la parte psicoeducativa, le specifiche tecniche corporee applicate e un toolbox con schede tecniche sugli esercizi e materiale da consegnare al partecipante.
In questa parte pratica viene inserita, in parallelo, la storia di “Mindy”, personaggio inventato, che aiuterà il lettore a comprendere come la persona, che partecipa ad un protocollo di gruppo, vive gli incontri, portando nel gruppo la propria storia, le proprie ansie e perplessità.
Gli stati fisici, emotivi e mentali di “Mindy” nel percorso si pongono come spazi di riflessione per il lettore sulle reazioni umane e su quanto possa essere difficile, per ognuno di noi nelle diverse situazioni di vita quotidiana, avere un adeguato stile di comunicazione.
Il volume è destinato a tutti gli operatori e studenti del settore, in particolare è destinato a psichiatri, psicologi-psicoterapeuti e tecnici della riabilitazione psichiatrica che lavorano con i gruppi.

Leggi la recensione di State of Mind

Anteprima

>